AGRICOLTURA IN VENETO :NORMATIVE- OBBLIGHI - FINANZIAMENTI - EVENTI - NEWS

USA QUESTA barra per trovare ciò che ti interessa

21 dicembre 2016

eradicazione della nutria

Nutrie a che punto siamo?



  1. E' stato eliminato lo status di Fauna selvatica
  2. E' stato approvato il piano Triennale previsto per legge per il loro contenimento
  3. 28 novembre u.s.  

    Con una sua determina del 28 novembre u.s.l'ufficio caccia e pesca della città metropolitana, così come richesto e sollecitato anche dal nostro presidente, Giulio Rocca, nel corso di un'incontro presso la sede della stessa città Metropolitana, ha approvato un provvedimento contenente le direttive operative per gli interventi di contenimento/eradicazione della nutria.
LA CITTÀ METROPOLITANA ADOTTA LE DIRETTIVE OPERATIVE PER L'ERADICAZIONE

Allegati:
Scarica questo file (allegato det 3589_ direttive operative.pdf)
Allegato alla determinazione del Dirigente del Servizio Caccia
[ ]172 kB
Scarica questo file (ca038_dom_catt_abbatt_nutrie_proprietari_conduttori fondi.pdf)
DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AL TRAPPOLAGGIO E ALL’ABBATTIMENTO DI NUTRIA A PROPRIE
[ ]463 kB

Vi ricordiamo che la Nutria ingerisce da 700 a 1.500 g di materia vegetale al giorno pari a circa il 25% del suo peso.Quindi comprensibilmente per l'agricoltura sono un problema sicuramente non trascurabile, senza contare i danni agli argini e gli smottamenti dovuti alle tane.


cosa sono le nutrie?
La Nutria è un roditore con coda cilindrica, piedi palmati e caratteristici incisivi arancioni. E' lunga fino a 65 cm (coda esclusa) e può pesare anche 9 kg. Erbivora, eccellente nuota- trice, predilige gli ambienti d'acqua stagnante o a corso lento con vegetazione ripariale, tipica delle aree di bonifica della bassa pianura. Ha attività prevalentemente notturna: durante il giorno rimane nasco- sta nella vegetazione o nelle profonde tane e gallerie che scava nel terreno e negli argini.

Per chi intendesse diventare un vero esperto di nutrie
 ecco un esplicativa guida del ministero dell'ambiente


Print Friendly and PDF

articoli